-

 

Il tuo notiziario on line della Valle d'Aosta

Aostaoggi.tv Sondaggi Lettere Toolbar iPhone - Android Pubblicità e contatti RSS
 


Dall'Olanda collegati su Aostaoggi.tv per vedere la Santa Messa

Una famiglia di Aosta ha così potuto assistere alla funzione nella chiesa dell'Immacolata pur essendo distanti mille chilometri

13/12/2011
   
 

AOSTA. E' arrivata in Olanda la Santa Messa delle 10,30, trasmessa in diretta su Aostaoggi.tv dalla chiesa dell'Immacolata, ogni domenica. Una famiglia di Aosta, in ferie nei Paesi Bassi, ha potuto assistere a questa funzione religiosa con raccoglimento immutato.

Al termine della Messa di domenica 11 e dopo i saluti di Monsignor Giuseppe Anfossi, che ha celebrato con il parroco e gli oblati di Maria Immacolata, questi concittadini si sono avvicinati alla postazione del quotidiano on line e hanno ringraziato l'editore Marco Camilli e il tecnico Luca Nicoletti. «E' stata una meravigliosa sorpresa - dice Camilli -. Erano entusiasti di questa opportunità offerta dai nostri strumenti. Si sono complimentati per la qualità delle riprese e hanno ribadito il loro grazie. Ci hanno, poi, raccontato di trovarsi, in Olanda, domenica 4. Hanno aperto il nostro sito, come fanno ogni giorno, così hanno detto - continua l'editore di Aostaoggi.it - e con grande stupore hanno scoperto di poter essere nella loro chiesa anche a migliaia di chilometri».

L'iniziativa di trasmettere la diretta della Messa domenicale è stata avviata da Marco Camilli durante l'estate. Alla base, la volontà di agevolare la partecipazione all'Eucarestia alle persone impossibilitate ad uscire di casa e a chi è lontano dalla propria parrocchia.

«E' diventato un appuntamento inderogabile, ormai - sottolinea l'editore -. Dopo il boom delle prime trasmissioni con 146, 167 e 170 mila contatti ad ogni domenica, da alcuni mesi ci siamo attestati tra i 60 e i 70 mila. Numeri ragguardevoli, gratificanti che testimoniano come la fede non conosca confini. Sono davvero soddisfatto di offrire questo importante servizio e di portare il calore della propria parrocchia anche a distanza», chiosa Marco Camilli.

L'aspetto «molto positivo» di questo progetto religioso-sociale è stato sottolineato, oltre che dal parroco dell'Immacolata don Luigino Da Ros, anche da Monsignor Anfossi. «Internet facilita il raggiungimento di un numero elevatissimo di persone - ha detto a commento della prima trasmissione -. Fermo restando l'importanza della partecipazione diretta alla Messa, questo mezzo si rivela provvidenziale per chi non ha autonomia deambulatoria. Attraverso Internet - ha, inoltre, affermato - molte persone si riavvicinano alla fede nell'intimità delle loro case. Ricordano Nicodemo, un capo dei Giudei, che preferiva parlare o incontrarsi con Gesù di notte. Con la massima discrezione. Al riparo dagli sguardi della gente».


S.L.

 

 
 
 

 

WEBITALYNEWS
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
Direttore responsabile Franco Rossi Marcelli
Condirettore Piero Minuzzo
Direttore editoriale Marco Camilli
Iscrizione R.O.C. n° 16223 del 25 Ottobre 2007

Aostaoggi.it - notiziario quotidiano on line della Valle d'Aosta