Aosta, un progetto per recuperare la palestra abbandonata di via Saint Martin

 

Per il suo recupero funzionale sono previsti più di 2 milioni di euro

ex-palestra

AOSTA. I vigili del fuoco sono intervenuti giovedì scorso per un incendio nell'ex palestra di via Saint Martin de Corléans, ad Aosta. Le fiamme sono divampate all'interno dell'edificio. Fortunatamente non sono state coinvolte delle persone. Le cause del rogo non sono note. L'ex palestra è abbandonata da anni ma i vandali continuano ad entrare nei locali nonostante le finestre e le porte siano state murate in più occasioni.

magro-stefaniaL'immobile non può essere ancora a rischio, occorre capire quali siano i provvedimenti della Regione, perché la struttura è di proprietà della Regione e non del Comune, al fine di evitare danni peggiori in futuro con eventuale coinvolgimento, nella peggiore delle ipotesi, di persone.

La dirigente responsabile del settore relativo alla Valorizzazione del patrimonio della Regione, Dott.ssa Stefania Magro, ha sottolineato: «nonostante tutte le precauzioni messe in atto dall'Amministrazione, muratura di porte e finestre, catene con grossi lucchetti al cancello, l'immobile regionale è stato oggetto di danneggiamento. L'ex palestra è oggetto di uno studio  per la sua ristrutturazione finalizzato all'ampliamento dell'Institut Agricole Régional.
L'importo complessivo per il recupero funzionale è stabilito in Euro 2.637.392,28 come stabilito dalla deliberazione della Giunta regionale n. 1229/2017».

Laura Uglietti

Pubblicità
Pubblicità