Aosta, la Regione al Comune: disponibili a darvi un albero di Natale vero

La proposta di un albero sintetico in piazza Chanoux non convince

natale-aostaAOSTA. Non ci sarà un'abete alto 5 metri quest'anno ad abbellire piazza Chanoux per le festività natalizie. La ditta che si è aggiudicata la posa delle luminarie ad Aosta ha infatti proposto al Comune l'installazione di un albero sintetico.

A tal proposito, l'Amministrazione regionale si è detta pronta a fornire al Comune un albero di Natale in carne ed ossa, o meglio, in corteccia e aghi. «La Regione ha dato la disponibilità, nel rispetto dei rispettivi ruoli, a fornire un albero "vero"», hanno confermato il presidente della Regione Laurent Viérin e l'assessore al turismo Aurelio Marguerettaz in occasione della settimanale conferenza stampa dell'esecutivo.

Un abete in piazza Chanoux al posto di un albero sintetico, ha sottolineato Viérin, valorizzerebbe anche «le peculiarità del nostro ambiente naturale».

 

redazione

Altre news dai Comuni

Pubblicità
Pubblicità