Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Aosta, approvato il Piano delle alienazioni immobiliari del Comune

Diciannove i voti a favore e nove quelli contrari

AOSTA. Via libera del Consiglio comunale di Aosta al piano di alienazioni e valorizzazione immobiliari 2016/2018. Il provvedimento è stato approvato a maggioranza, con 19 voti a favore e 9 contrari (Alpe, L'Altra VdA, Lega Nord, Ms e Uvp).

Le principali novità sono state illustrate dall'assessore al Patrimonio, Carlo Marzi: «Le novità sono le otto villette, su 36 totali, degli impiegati del quartiere Cogne» alle quali se ne aggiungeranno altre cinque entro la fine dell'anno.

Critica la minoranza. Secondo Luca Lotto (M5s) si tratta di una «svendita» mentre per Carola Carpinello (L'Altra VdA) sulle villette «si scateneranno gli appetiti della speculazione».

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità

Mobile Link