Agricoltura, pronti a partire tre nuovi corsi

formaggi

 

Lezioni da novembre su giovani imprenditori, diversificazione delle trasformazioni lattiero-casearie e piante officinali

AOSTA. Inizieranno nel mese di novembre tre nuovi corsi per il settore agricolo, finanziati dal Psr 2014/2020 e organizzati da Regione con la collaborazione dell'Institut Agricole Régional e di Progetto Formazione.

Un primo corso è per giovani imprenditori agricoli: possono iscriversi tra il 5 e il 20 ottobre i giovani titolari di un'impresa individuale o rappresentanti legali di società. E' previsto un tetto di 25 iscritti che frequenteranno 150 ore di formazione in aula.

Un secondo corso è dedicato alla diversificazione delle trasformazioni lattiero-casearie per lo sviluppo della filiera corta. Gli allevatori interessati possono iscriversi tra il 9 ottobre e il 7 novembre. L'iniziativa si articola in una parte teorica di 25 ore e una pratica di 50 euro con la suddivisione in due gruppi distinti per il latte vaccino (8 posti) e quello caprino (8 posti).

Infine il terzo corso riguarda la coltivazione, raccolta ed essicazione delle piante officinali e si articola in 54 ore complessive. Possono iscriversi dal 5 ottobre al 3 novembre gli imprenditori agricoli di azienda e i coadiuvanti familiari iscritti all'Inps o dipendenti.

 

E.G.

Pubblicità
Pubblicità