Comparto unico regionale, OO.SS: trattative per rinnovo proseguono a ritmo serrato

 

L'intenzione è arrivare ad un accordo entro l'autunno

AOSTA. Le trattative per il rinnovo del contratto di lavoro del Comparto unico regionale proseguono "a ritmo serrato" tra le organizzazioni sindacali ed il Comitato regionale per le relazioni sindacali.

L'obiettivo - spiegano i segretari di Fp Cgil, Cisl Fp, Savt Ft, Uil Fpl, Conapo e Fialp Sivder - è arrivare alla sosttoscrizione di un accordo "entro il prossimo autunno a chiusura degli anni 2015-2016-2017 e ad anticipazione del 2018". Il tavolo del confronto ha subito un rallentamento per la soppressione dall'Arrs, sostituita dal Comitato, ed ora che il confronto è ripartito le OO.SS. sono in attesa di sapere "l'entità delle eventuali ulteriori disponibilità economiche messe a disposizione nel bilancio regionale pluriennale 2018/2020, che dovranno essere aggiuntive a quelle già stanziate con l'accordo dell'ottobre 2016".

Un nuovo ciclo di assemblee per parlare con i lavoratori delle novità economiche e normative frutto del confronto regionale sarà organizzato "nelle prossime settimane".

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità