Mutui casa, stanziati dalla Regione 8,3 milioni di euro

assessorato-opere-pubbliche

 

Uffici potenziati per gestire il flusso di richieste in arrivo

AOSTA. Il governo regionale ha stanziato oggi 8,3 milioni di euro per finanziare 75 domande di mutuo prima casa e recupero nei centri storici pervenute in estate, tra maggio e agosto.

Parte delle risorse, pari a un milione e mezzo di euro, andrà a «finanziare le prime domande di integrazione dei mutui prima casa presentate da famiglie valdostane che avevano già richiesto il mutuo, ma che a seguito delle nuove regole introdotte a fine mese, possono ora beneficiare di un importo di mutuo che può arrivare fino a 180 mila euro», spiega l'assessore ai lavori pubblici Mauro Baccega.

Secondo l'assessore «il riconoscimento dell'integrazione al mutuo per le prime 29 domande pervenute a partire dal 1° novembre 2017 dimostra che le nuove regole introdotte sono valide e snelle».

Per mantenere veloce i tempi delle istruttorie, visto il flusso di domande che arrivano agli uffici regionali, Baccega ha annunciato un ulteriore potenziamento degli uffici.

 

E.G.

Pubblicità
Pubblicità