Oggi è il

Un comitato direttivo tutto al femminile per CittadinanzAttiva Valle d'Aosta

  • Pubblicato: Mercoledì, 14 Marzo 2018 08:40
cittadinanzattiva

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Assunta Dodaro eletta nuovo segretario regionale

AOSTA. Assunta Dodaro è stata eletta all'unanimità nuovo segretario regionale di CittadinanzAttiva Valle d'Aosta nel corso dell'assemblea congressuale straordinaria che si è svolta ieri ad Aosta.

Già responsabile del punto integrato di tutela e referente civico regionale nel progetto AgeNas, Dodaro subentra a Giovan Battista De Gattis ed è affiancata dal vice segretario Paola Giordano, a sua voltà già referente della rete scuola, e da un comitato direttivo tutto al femminile composto da Anna Maria Vencato, Aurelia Mosele, Celestina Gaillard, Fiona Villani, Giorgia Caddeo, Helga Zen e Monica Seganfreddo.

L'assemblea di CittadinanzAttiva è stata anche l'occasione per tracciare un bilancio del movimento e definirne l'indirizzo politico. «L'Assemblea si è particolarmente concentrata sulla situazione della sanità valdostana rimettendo a memoria i punti dell'Agenda civica proposta all'attuale esecutivo», spiega la stessa CittadinanzAttiva. «Si prende atto con soddisfazione - è riportato in un comunicato - che i piani di miglioramento, stilati all'interno del Progetto di Umanizzazione delle cure di AgeNas, diventeranno obiettivi del Direttore generale AUSL e che la Valle d'Aosta ha deciso (ieri) di allinearsi al Piano nazionale demenze sia per la presa in carico dei pazienti che per la definizione delle tariffe. Per il resto, purtroppo, dovremo attendere la prossima legislatura confidando in un assessore alla sanità che voglia/possa dare il proprio contributo politico alle scelte strategiche che impattano sulla salute dei cittadini».

 

E.G.

Altre news di attualità

 

Live cam

 

Archivio >

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075