Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Federica Brignone testimonial del Premio La Donna dell'Anno

 

Sul palco a Saint-Vincent per testimoniare i valori dell'impegno e della passione

AOSTA. La campionessa valdostana Federica Brignone sarà la madrina del 19° Premio internazionale "La Donna dell'Anno". E' stata scelta per testimoniare con la sua presenza sul palco di Saint-Vincent il 31 maggio prossimo i valori dell'impegno, della passione, della dedizione nello sport incarnati, in campo sociale, anche dalle finaliste del Premio.

«Io regalo emozioni, agli altri ma anche a me stessa, attraverso i miei risultati sportivi - spiega l’atleta azzurra -, ma ci sono donne che con il loro lavoro, le loro idee e la loro immaginazione riescono a ottenere grandi risultati nel campo del sociale. Ammiro tantissimo queste persone che compiono importanti azioni per chi ha davvero bisogno.»

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità