Oggi è il

Sociale, nuovo standard formativo dell'operatore socio-sanitario

  • Pubblicato: Giovedì, 14 Giugno 2018 15:41

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Via libera del governo valdostano anche al nuovo profilo professionale

 

ossAOSTA. La Giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato oggi, su proposta dell'assessorato alla sanità, salute e politiche sociali, il nuovo profilo professionale e il nuovo standard formativo dell'Operatore Socio-Sanitario (OSS).

«Con questo atto - spiega l'Amministrazione regionale - si definiscono ambiti di contenuto e durata del percorso formativo integrativo, che affianca al curricolo scolastico attività specialistiche di carattere prevalentemente tecnico-pratico, per consentire agli studenti in possesso del diploma di istruzione professionale – settore Servizi socio-sanitari – di acquisire , al termine del corso di studi, anche la qualifica professionale di OSS».

Questo percorso integrativo si affiancherà a quello di istruzione, a partire dal secondo trimestre del quarto anno e fino al quinto anno, compresi i mesi estivi, «proponendo la realizzazione - si legge - di attività di formazione teorico/ pratiche coerenti con il profilo professionale. Al termine del quinto anno, gli studenti che hanno completato il percorso formativo della scuola potranno sostenere, oltre all'esame di maturità finalizzato al conseguimento del diploma quinquennale a indirizzo “Servizi socio-sanitari”, anche l'esame per il conseguimento della qualifica professionale di OSS».



redazione

Altre news su sanità e ambiente

 

Live cam

 

Archivio >

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075