Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Monte Bianco, denunciato giovane passeur dello Sri Lanka

 

In auto con due connazionali già fermati per documenti falsi

COURMAYEUR. Un ventottenne dello Sri Lanka è stato denunciato nei giorni scorsi dalla polizia per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Gli agenti della polizia di frontiera in servizio al Monte Bianco lo hanno sorpreso alla guida di un'auto diretta in Francia sulla quale viaggiavano la compagna e altri due connazionali senza documenti. Questi ultimi sono già noti alla giustizia italiana: ad inizio mese erano stati sorpresi all'aeroporto di Napoli con documenti per l'espatrio falsi. Nei loro confronti la polizia ha disposto l'obbligo di presentazione presso al polizia giudiziaria della Questura partenopea per un aggravio della pena.

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità