Frasi razziste su Facebook: Digos di Aosta denuncia tre persone

 

Istigazione a delinquere per commenti sugli stranieri

AOSTA. La Digos di Aosta ha denunciato tre persone residenti in Valle d'Aosta per frasi razziste pubblicati sui social network. Le accuse di istigazione a delinquere riguardano alcuni commenti postati su Facebook a proposito della presenza di stranieri in alcune zone di Aosta e in particolare nel parco di viale Conseil des Commis, di fronte al tribunale.

Recentemente nell'area verde le forze dell'ordine hanno effettuato dei controlli per la presenza di gruppi di migranti. L'Amministrazione cittadina nelle scorse settimane ha anche ipotizzato di recintare il parco per chiuderlo al pubblico nelle ore notturne.

 

M.C.

Altre news di cronaca

Pubblicità
Pubblicità