Bionaz, soccorso in elicottero un escursionista ferito alla spalla

 

Sul Cervino ancora senza esito le ricerche della salma dell'alpinista spagnolo

AOSTA. L'equipaggio dell'elicottero Sierra Alpha 1 è intervenuto oggi intorno a mezzogiorno nel Comune di Bionaz, all'imbocco della Comba d'Oren, per recuperare un escursionista italiano con una spalla lussata. La Becca d'Oren è una vetta che raggiunge i 3.490 mt di quota ed è posta tra l'Italia e la Svizzera. Dal versante italiano si trova a chiusura della valle di Valpelline.

Sempre oggi, nella prima mattinata, il Soccorso alpino della Guardia di Finanza e le guide del Soccorso Alpino Valdostano hanno effettuato un altro tentativo di avvistamento della salma dell'alpinista spagnolo deceduto giorni fa sul Cervino. Anche questo sorvolo ha dato esito negativo.


redazione

Pubblicità
Pubblicità