Aostano trovato morto in casa, si sospetta overdose

Disposta l'autopsia per chiarire le cause della morte

carabinieriAOSTA. Un aostano di 37 anni, Massimo Zavaglia, è stato trovato morto lo scorso giovedì sera in un'abitazione di via Chavanne, nel capoluogo. Nell'appartamento, in cui vive un parente dell'uomo, sono state trovate delle siringhe e una sostanza che potrebbe essere droga ed anche per questi particolari gli inquirenti ipotizzano che il decesso sia stato provocato da un'overdose di eroina.

Sul decesso indagano i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Aosta. Il pm Ceccanti ha disposto l'autopsia per avere conferme sulla sospetta causa di morte.

 

Marco Camilli

Altre news di cronaca

Pubblicità
Pubblicità