Valdostano con coltelli denunciato dai carabinieri di Ivrea

Deve rispondere di porto di armi

AOSTA. Un operaio di Pont-Saint-Martin è stato denunciato dai carabinieri di Ivrea per porto di armi. L'uomo, di 56 anni, già noto alle forze dell'ordine, aveva con sé quattro coltelli a serramanico di varie misure custoditi nel vano portaoggetti dell'automobile. E' stato fermato due notti fa a Burolo e denunciato a piede libero.

I coltelli sono stati sequestrati.

 

M.C.

Altre news di cronaca

Pubblicità
Pubblicità