Freerider estratto da un crepaccio in Valgrisenche

Salvato un francese mentre faceva eliski con alcuni compagni

AOSTA. Un freerider francese è stato recuperato questa mattina dal Soccorso alpino valdostano dopo essere caduto in un crepaccio nella zona del ghiacciaio Giasson, a 2.900 metri di quota in Valgrisenche.

Lo sciatore è precipitato per circa cinque metri durante una sessione di eliski insieme ad alcuni compagni di avventura che lo hanno visto cadere nel crepaccio e hanno avvertito i soccorsi.

Per recuperarlo il Sav è intervenuto con l'elicottero della protezione civile. Le sue condizioni sono apparse tutto sommato buone.

 

M.C.

Altre news di cronaca

Pubblicità
Pubblicità