Oggi è il

Valanga in Valgrisenche durante eliski: tre indagati dalla procura di Aosta

  • Pubblicato: Lunedì, 12 Marzo 2018 14:27

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Chiuse le indagini per omicidio colposo dopo la morte di uno spagnolo di 28 anni

eliskiAOSTA. Sono tre gli indagati dalla procura di Aosta per la valanga che un anno fa, in un pendio sul monte Giasson in Valgrisenche, travolse un gruppo di dieci sciatori. Uno di loro rimase ucciso - un cittadino spagnolo di 28 anni, Luis Bejar Frias - e altri quattro feriti.

Gli indagati sono la guida alpina francese che si trovava con il gruppo, l'altra guida che invece coordinava le operazioni di eliski da terra e il legale rappresentante della società di eliski, tutti indagati per concorso in omicidio colposo.

Per l'accusa, rappresentata dal pm Ceccanti, i tre non hanno valutato correttamente le condizioni della neve che quel giorno non erano adatte al fuoripista e hanno effettuato un numero eccessivo di sorvoli in elicotteto contribuendo a creare la situazione di pericolo.

Secondo la difesa invece la valanga potrebbe essere stata provocata da un gruppo di altri sciatori, non identificati, che si trovava in zona.


M.C.

Altre news di cronaca

 

Live cam

 

Archivio >

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075