Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Omicidio Milliery, concessa perizia su un coltello

 

L'Opinel è stato trovato vicino al luogo del delitto. La perizia richiesta dalla difesa di Osmany Lugo Perez

TribunaleAOSTA. E' durata un quarto d'ora l'udienza, oggi in Tribunale ad Aosta, che vede imputato Osmany Lugo Perez per il delitto del 78enne Elio Milliery avvenuto l'8 maggio dello scorso anno a La Salle.

Il gup Eugenio Gramola ha accolto la richiesta di integrazione probatoria presentata dalla difesa del 34enne presunto omicida su un coltello non considerato dagli inquirenti come l'arma del delitto. Si tratta di un "Opinel" rinvenuto nell'erba non lontano dal luogo dell'omicidio di Milliery che sarà sottoposto a perizia. In particolare l'analisi si dovrà concentrare sulla possibile presenza di impronte digitali e sul tipo di ferita provocata dal coltello per verificarne l'eventuale compatibilità con le ferite riscontrate sul corpo di Milliery.

L'incarico della perizia sarà affidato il prossimo 3 febbraio e il medico legale potrà chiedere 60 o 90 giorni per completare gli approfondimenti. Seguirà un'altra udienza per presentare la relazione.

 

Marco Camilli

Pubblicità
Pubblicità

Mobile Link