Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Aosta, controlli della polizia nel fine settimana: rimpatriata nigeriana 21enne

 

Identificate un centinaio di persone

AOSTA. Una nigeriana di 21 anni è stata arrestata e rimpatriata nel corso degli speciali controlli sul territorio predisposti nel fine settimana appena trascorso dalla questura di Aosta.

Gli agenti della questura, della squadra mobile, della polizia stradale e di frontiera, insieme agli equipaggi del reparto prevenzione crimine di Torino e della guardia di finanza con unità cinofila, hanno attivato posti di controllo ad Aosta e nella Plaine ed effettuato controlli anche nei locali notturni maggiormente frequentati. In tutto sono state identificate un centinaio di persone e controllati 35 veicoli.

La cittadina nigeriana è stata fermata dalla polizia di frontiera durante gli ordinari controlli ai mezzi in entrata e uscita dal territorio nazionale. La ragazza era in possesso di documenti falsi e per questo è stata rimpatriata.

 

Marco Camilli

Pubblicità
Pubblicità

Mobile Link