Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Al Traforo del Monte Bianco con droga e documenti falsi: tre arresti

 

Una quarta persona segnalata per stupefacenti

AOSTA. Tre persone sono state arrestate ieri dalla polizia al Traforo del Monte Bianco per uso di documenti falsi ed un quarto è stato segnalato per possesso di stupefacenti. Le irregolarità sono emerse durante un controllo su un autobus di linea diretto in Francia al Traforo del Monte Bianco.

I tre - gli albanesi S.G. di 24 anni e F.T. di 31 e l'ucraino Z.V. di 32 anni - hanno mostrato agli agenti dei documenti che, pur sembrando originali, non hanno convinto del tutto gli agenti. Verifiche più approfondite hanno confermato i sospetti: i documenti erano falsi e realizzati da mano esperta ed in più quello esibito dal 24enne è risultato rubato e di conseguenza il giovane è stato anche denunciato per ricettazione.

La persona segnalata per stupefacenti è un 23enne ucraino, M.C., trovato in possesso di 6 grammi di droga (le analisi hanno stabilito essere metanfetamina) trasportati in un borsello.

 

M.C.

Pubblicità
Pubblicità

Mobile Link