Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Sciatore svizzero trovato morto a Breuil Cervinia

 

Decesso forse causato da un malore

VALTOURNENCHE. Uno svizzero di 50 anni di Zurigo è stato trovato senza vita la scorsa notte a Breuil Cervinia, a 3.000 metri di quota. Il corpo dello sciatore è stato trovato dagli uomini del Soccorso alpino valdostano e della Guadia di finanza tra il Plateau Rosè e Plan Maison.

L'uomo si trovava a Breuil Cervinia per sciare in fuoripista da solo e quando gli amici, in serata, non hanno più avuto sue notizie è scattato l'allarme.

E' possibile che il 50enne abbia avuto un malore che ne ha provocato il decesso.

 

redazione

Pubblicità

Mobile Link