Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Prostituzione nel Canavese, multati clienti valdostani

Dall'inizio dell'anno i carabinieri hanno comminato multe per 5.800 euro

AOSTA. Ci sono soprattutto numerosi valdostani tra i clienti di prostitute pizzicati dai carabinieri durante alcuni controlli mirati nella zona di San Giorgio Canavese e dintorni.

Recentemente l'attività dei militari si è concentrata su alcune strade provinciali dove le donne, di origine africana, si prostituiscono soprattutto durante le ore mattutine e pomeridiane. Sono stati una dozzina i veicoli controllati, 20 i clienti identificati e 7 le multe elevate per violazione delle ordinanze comunali per importi che variano dai 400 ai 500 euro.

Da gennaio sono state comminate una dozzina di multe per un importo complessivo di 5.800 euro. I multati sono spesso uomini sposati e anziani e la maggior parte di loro proviene dalla Valle d'Aosta.

 

M.C.

Pubblicità
Pubblicità

Mobile Link