Fermato con oltre un etto di droga, confermati i domiciliari

 

Il 28enne di Aosta trovato in possesso di cocaina di ottima qualità

AOSTA. Rimane agli arresti domiciliari Matteo Martorelli, il ventottenne di Aosta arrestato lo scorso 29 marzo con più di un etto di stupefacenti. Il gip di Aosta ha confermato la misura al termine dell'udienza di convalida che si è svolta questa mattina in tribunale.

Il giovane era stato fermato in auto al casello di Aosta Est con circa 110 grammi di cocaina "di ottima qualità". La droga secondo gli inquirenti era destinata al mercato del capoluogo valdostano e della plaine e sarebbe stata suddivisa in circa 300 dosi.

 

redazione

Altre news di cronaca

Pubblicità