Rubano 30 euro in monete in un bar: patteggiano e vanno in carcere

 

Diciotto mesi di reclusione per i 33enni arrestati dalla polizia di Aosta

AOSTA. Hanno patteggiato 18 mesi di reclusione ciascuno e 600 euro di multa Didier Piccardo e Artit Cupi, i due uomini sorpresi dalla polizia a rubare in un bar di Aosta. Il giudice Marco Tornatore ha disposto la custodia cautelare in carcere per via dei loro svariati precedenti e respinto la richiesta per la messa in prova.

L'arresto risale alla notte tra lunedì e martedì scorsi. I due uomini, entrambi residenti ad Aosta, si sono introdotti nel locale forzando una finestra sul retro del bar, il Cafè du Vélo di corso Lancieri, e sono stati traditi dall'allarme silenzioso. Gli agenti della Volante li hanno trovati con un bottino di 30 euro in monete. Uno dei due ha tentato la fuga ma è stato subito bloccato.

 

M.C.

Altre news di cronaca

Pubblicità
Pubblicità