Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Getta droga nel wc per sfuggire ai controlli: arrestato alla stazione di Aosta

 

La guardia di finanza sequestra circa un etto di stupefacente grazie anche al fiuto dei cani Ubor e Blade

droga-sequestrogdfx530

AOSTA. Un etto di droga tra marijuana e hashish è stato sequestrato dalla Guardia di finanza durante alcuni controlli con le unità cinofile alla stazione ferroviaria di Aosta. In manette, lo scorso giovedì sera, è finito un giovane cittadino ghanese che, alla vista dei militari e dei cani antidroga, ha repentinamente cambiato carrozza e cercato di disfarsi dello stupefacente gettandolo nel wc di un treno mentre questo si avvicinava alla stazione.

Il venticinquenne, con precedenti specifici, era stato scarcerato all'inizio dell'anno dalla casa circondariale di Vercelli e risulta un richiedente asilo. Identificato in caserma e arrestato, è stato condannato per detenzione di stupefacenti con rito direttissimo a 10 mesi di reclusione e 2000 euro di multa con divieto di ritornare e dimorare in Valle d'Aosta, come riferisce la guardia di finanza.

La droga è stata recuperata grazie al fiuto dei "finanzieri" a quattro zampe Ubor e Blade e sequestrata al pari di tre telefoni cellulari e due sim card trovati durante la perquisizione personale del venticinquenne e utilizzati probabilmente dal giovane per mantenere i contatti con clienti e fornitori.

 

E.G.

Pubblicità
Pubblicità