Documenti falsi al Traforo del Monte Bianco: arrestato

 

In manette un uomo di origini nigeriane

AOSTA. Ancora un arresto per documenti contraffatti ad opera della polizia di frontiera al traforo del Monte Bianco. Ad essere fermato un uomo di 41 anni di origini nigeriane in uscita dal territorio nazionale a bordo di un autobus. L'uomo aveva un permesso di soggiorno e un titolo di viaggio per stranieri che, grazie ad un controllo approfondito, sono risultati contraffatti.

L'uomo è stato quindi arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

M.C.

Altre news di cronaca

Pubblicità