Abusi edilizi: a La Thuile ordinata la demolizione di due ristoranti

Le irregolarità contestate dopo indagini della Forestale

forestaleLA THUILE. Due ristoranti di La Thuile dovranno essere in parte abbattuti per abusi edilizi. Questa la conclusione a cui è giunta la Forestale della Valle d'Aosta, coordinata dalla procura, verificando la regolarità dei locali "La Remise" e "Lo Riondet" situati in località Lo Riondet.

Nel caso del ristorante Lo Riondet le irregolarità contestate (i gestori possono ricorrere al Tar o al presidente della Repubblica) riguardano la «trasformazione abusiva» di un ampliamento del bar-ristorante, una baracca-deposito, una cabina armadio contenente un blocco di cucina a gas e altri elementi (tra cui una nuova canna fumaria, della pavimentazione in pietra, una scala in ferro, caminamenti esterni, recisioni). L'ordinanza del Suel dispone anche il ripristino di un magazzino usato «dai gestori come camera da letto».

Per La Remise sono state considerati irregolari due bussolotti di ingresso, cabine armadio con all'interno generatori di aria calda, un locale antibagno, un deposito ricavato in una baracca in legno. Viene anche ordinato di ripristinare un soppalco e rimuovere un container adibito a deposito.

 

redazione

Altre news dai Comuni

Pubblicità