Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Gressan, nuove modalità di utilizzo delle case dell'acqua

 

Per l'erogazione è richiesto l'uso di una tessera

GRESSAN. Le modalità di utilizzo delle "case dell'acqua" di Gressan sono cambiate. Dallo scorso lunedì, infatti, per poter utilizzare gli impianti dovranno essere utilizzate delle tessere che il Comune ha messo a disposizione per ogni nucleo familiare residente nel paese.

Il costo di acquisto delle tessere è di 5 Euro ed è "a carico dell'Amministrazione comunale", spiega l'Ufficio Segreteria che le distribuisce. Nuove tessere possono essere acquistate, al costo di 5 Euro, anche dai non residenti a Gressan. Per l'erogazione dell'acqua la tessera dovrà essere ricaricata presso la casa dell'acqua "esclusivamente con banconote da € 5,00".

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità

Mobile Link