Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Tor des Géants, la parola passa ai sindaci

 

La Regione si rivolge ai Comuni per avere collaborazione per l'Endurance Trail mentre VdA Trailers chiede di "non ostacolare" il Tor

COURMAYEUR. La querelle tra Regione e VdA Trailers sul Tor des Géants coinvolge ora i sindaci. Nella difficile situazione che si è venuta a creare con la nascita del nuovo Endurance Trail VdA, i primi cittadini dei Comuni coinvolti dalle due gare sono chiamati a collaborare sia dall'Amministrazione regionale sia dalla società di Courmayeur.

Quest'ultima ha inviato una lettera a ciascun sindaco dei paesi toccati dal percorso del Tor per chiedere di evitare boicottaggi: "Ci rendiamo conto che la situazione, vista dalla parte di un amministratore come lei, non è semplice - è scritto sulla lettera -. Comprenderemo se non se la sentirà di continuare ad appoggiare il nostro grande progetto, ma chiediamo di non ostacolare il regolare svolgimento della gara in settembre". Vda Trailers nella missiva fa però anche notare che "ogni Comune che ha collaborato nell'organizzazione del Tor des Géants in questi anni ha potuto toccare con mano gli effetti positivi di ricaduta sul suo territorio" della gara-evento.

Ai sindaci è anche arrivata la richiesta diretta della Regione di collaborare. Al Celva oggi si tiene una riunione in vista dell'Endurance Trail VdA convocata dopo che "l'assessorato al Turismo ha richiesto cortesemente ai Comuni di individuare e mettere a disposizione dell'organizzazione le strutture comunali come palazzetti o palestre". All'incontro è prevista la presenza di Rollandin e dell'assessore Marguerettaz.

 

M.C.

Pubblicità
Pubblicità

Mobile Link