Oggi è il

Cogne Acciai Speciali, via libera al contratto integrativo

  • Pubblicato: Martedì, 11 Luglio 2017 09:39

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Quasi l'89% di voti a favore tra i lavoratori

AOSTA. Sì dei lavoratori della Cogne Acciai Speciali al contratto integrativo. Secondo i dati diffusi dai sindacati, "su 806 lavoratori presenti in azienda (l'organico è di 1020 lavoratori) hanno votato in 672" esprimendosi in 597 a favore ed in 66 contro, con inoltre 7 schede bianche e 2 schede nulle.

Il contratto integrativo, con decorrenza dal 1° luglio scorso al 30 giugno 2020, prevede premi di risultato annuali, estensione ai figli dei dipendenti in minor età dei permessi per visite mediche, un diverso e più vantaggioso conteggio degli orari, rispetto al contratto nazionale, per gli impiegati e per chi non effettua turni; relazioni sindacali con le Rsu più precise su materie quali il diritto d'informazione e il confronto sugli inquadramenti professionali.

"Sulle esigenze di flessibilità della Cogne Acciai Speciali (straordinari collettivi ecc) il confronto è stato particolarmente forte", ricordano Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm e Savt Met, e "il risultato è stato aver contrattato fin dalla prima ora di straordinario collettivo o altro tipo di flessibilità, con importi più forti rispetto a quanto previsto dal contratto nazionale. Sulla stabilizzazione del personale precario - concludono -, pari a quasi 100 lavoratori, sono stati fatti importanti passi avanti, dopo gli impedimenti che non avevano consentito alla Cogne un’applicazione coerente di quanto previsto dal precedente integrativo".

 

E.G.

Altre news di economia

 

Live cam

 

Archivio >

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075