Oggi è il

Chiude il villaggio Valtur di Pila, a rischio 120 lavoratori

  • Pubblicato: Sabato, 31 Marzo 2018 11:52
valtur

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Valtur chiude i villaggi turistici e Pila è tra quelli che interromperanno l'attività insieme a Sestriere e Principe di Marmolata e ad altre strutture estive.

Nei giorni scorsi, in un incontro al ministero dello sviluppo economico con i sindacati, il tour operator ha annunciato la chiusura degli alberghi ed anche un centinaio di licenziamenti. Con lo smantellamento del noto marchio però secondo i sindacati i lavoratori che potenzialmente potrebbero perdere il lavoro sono 1.200. Un decimo di questi è impiegato nella struttura valdostana.

L'azienda ha confermato l'intenzione di rinegoziare i contratti e cedere le strutture ricettive. «Si concretizza il pericolo di vendita a spezzatino paventato con l'avvio della fase liquidatoria», avvisa Elena Vanelli di Fisascat Cisl.

Il ministero dal canto suo ha «ribadito la contrarietà a soluzioni di liquidazione per parti separate delle attività che attualmente operano a marchio Valtur». Il titolare del dicastero Carlo Calenda «incontrerà la proprietà del Gruppo Valtur nei prossimi giorni proprio per favorire una soluzione di continuità per tutto il complesso aziendale».

 

C.R.

 

Altre news di economia

 

Live cam

Archivio >

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075