Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Piano rilancio Casinò, pronta una controproposta dei sindacati

 

Praticamente unanime l'appoggio dell'assemblea dei lavoratori

SAINT-VINCENT. Le organizzazioni sindacali presenteranno un proprio piano di risanamento dei conti del Casinò di Saint-Vincent alternativo a quello aziendale che è stato già approvato anche dal Consiglio Valle. L'assemblea dei lavoratori della Saint-Vincent Resort & Casinò infatti oggi ha approvato praticamente all'unanimità (2 voti contrari sugli oltre 500 espressi) una controproposta da sottoporre all'azienda con l'intenzione di evitare il prosieguo della procedura dei licenziamenti collettivi per 264 unità.

Per riportare in equilibrio i conti la controproposta interviene sulla riorganizzazione del lavoro e sui contratti attraverso un percorso graduale.

"L'auspicio - dicono i sindacati - è che l'azienda comprenda la bontà della nostra iniziativa e accetti questa soluzione, rinunciando a fare cassa sulla pelle dei lavoratori".

 

Marco Camilli

Pubblicità
Pubblicità