Mouv', "nostra posizione non sia pretesto per caduta Giunta Marquis"

 

"Andare in tempi rapidi alle elezioni" quando sarà in vigore la nuova legge elettorale

AOSTA. "La nostra posizione politica assunta in Consiglio regionale" non può "per nulla essere assunta come alibi per ennesimi progetti politici e a pretesto della caduta in piena estate della Giunta Marquis". E' quanto si legge in una nota di Mouv' a proposito dell'attuale situazione politica.

"La nostra posizione è chiara - afferma il movimento -: la recente uscita dalle Commissioni in Consiglio Valle di Elso Gerandin in quota maggioranza - dove è sostituibile senza problemi -  è il segno di un disagio in merito a quei "non" cambiamenti di metodi, di stile, di trasparenza, di condivisione, di scelte nelle "partecipate"".

"Questa scelta al momento non farà venire meno comunque il nostro voto in Aula - si legge ancora nella nota -. Tuttavia, lo stesso esponente di Mouv', nell'ultimo Consiglio, ha chiarito a nostro nome che ad Ottobre, quando la nuova legge elettorale sarà in vigore, risulterà a quel punto necessario prendere atto della necessità di andare in tempi rapidi alle elezioni regionali, a chiusura di una Legislatura tribolata".

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità