Rollandin e l'ipotesi calunnia: "è stato un periodo difficile"

 

"Mai stato così male, oggi un po' di respiro"

AOSTA. «Ho passato tanti mesi sulla graticola senza poter dire niente. E' stato un periodo di grande difficoltà personale. Non sono mai stato così male». Lo ha affermato all'Ansa Valle d'Aosta l'ex presidente della Regione, Augusto Rollandin, in merito agli avvisi di garanzia consegnati a Pierluigi Marquis, al suo segretario particolare Donatello Trevisan ed all'ex presidente del Consiglio Valle Varco Vierin. Le accuse sono di calunnia.

«Devo ringraziare tutte le persone che hanno mantenuto la fiducia in me - ha aggiunto -. Non ho mai pensato che si potesse arrivare a questo punto, mancava solo la pistola. Per me oggi è una giornata che mi da un po' di respiro dopo un periodo bruttissimo».

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità