Consiglio Valle, il nuovo governo non sarà eletto oggi

 

Bocciata dall'aula la richiesta di Uv, Uvp, Epav e Pd-Svda

AOSTA. Il Consiglio regionale non voterà oggi per l'elezione del nuovo presidente e del nuovo governo. La richiesta fatta da Uv, Uvp, Epav e Pd-Svda è stata infatti bocciata dall'aula.

La questione ha tenuto impegnato il Consiglio per circa un'ora e mezza in una discussione caratterizzata da scambi di accuse e frecciatine. L'intenzione della futura maggioranza era di procedere con la presa d'atto delle dimissioni rassegnate ieri sera dal presidente uscente Marquis e di proseguire subito dopo con la formazione del nuovo governo.

Per farlo serviva aggiungere un punto all'ordine del giorno dei lavori dell'assemblea e la procedura richiedeva il via libera dell'aula visto che i capigruppo, nell'ora di riunione che ha preceduto l'avvio del Consiglio, non avevano raggiunto un accordo. In 24 dovevano esprimersi a favore invece i voti sono stati 21.

 

E.G.

 

Pubblicità
Pubblicità