Perron rassegna le dimissioni "con effetto immediato"

 

Nella lettera spiega di un passo compiuto "per profondo rispetto delle istituzioni"

AOSTA. Ego Perron ha rassegnato le dimissioni «con effetto immediato» dall'incarico di assessore regionale al bilancio, finanze e società partecipate.

«Si tratta - scrive nella lettera in francese inviata al presidente della Regione - di un passo che compio per il mio profondo rispetto delle istituzioni regionali».

Perron spiega di voler «concentrare tutte le mie energie a partire da domani» nel dimostrare «l'eccesso della condanna che mi è stata inflitta oggi» di tre anni di reclusione relativa alla filiale della Bcc valdostana di Fénis.

 

E.G.

Pubblicità
Pubblicità