Valle d'Aosta, approvato il bando affitti 2017

 

Le domande per il contributo alle spese di locazione vanno presentate dal 15 novembre

AOSTA. Dal 15 novembre sarà possibile presentare le domande relative al Bando affitti 2017. Al contributo per le spese di locazione possono accedere coloro che hanno almeno cinque anni di residenza in Valle d'Aosta (o dieci anni in Italia, per quel che riguarda la sola quota statale) e che rispettano i parametri Isee richiesti. La fascia A prevede Isee fino a 7.500 Euro (Ise fino a 12.000) e la fascia B Isee fino a 12.000 Euro.

Come nel passato, l'aiuto economico può essere richiesto anche da coloro che sono in ritardo con il pagamento dei canoni di affitto. In questo caso la somma sarà liquidata dalla Regione direttamente al proprietario dell'alloggio.

Le domande vanno presentate all'assessorato regionale delle Opere pubbliche in via Promis, ad Aosta, oppure depositate pressi i Comuni di residenza o ancora all'ufficio Urp di Palazzo regionale. C'è tempo fino a giovedì 21 dicembre 2017.

 

Elena Giovinazzo

Pubblicità
Pubblicità