Condanna Perron, in arrivo il decreto di sospensione

L'ex assessore sarà sospeso a partire dal prossimo consiglio regionale

perron-egoAOSTA. La sospensione dall'incarico di consigliere regionale di Ego Perron per effetto della legge Severino sarà effettiva a partire dal prossimo consiglio regionale, tra due settimane. Il decreto del premier Paolo Gentiloni è stato trasmesso da Roma e arriverà ad Aosta alla presidenza del Consiglio Valle, come previsto dall'iter della legge.

Nell'assemblea l'ex assessore sarà sostituito da Davide Perrin, primo dei non eletti nella lista dell'Union Valdôtaine (1.384 voti).

Perron è stato condannato in primo grado a tre anni per induzione indebita a dare o promettere utilità per il processo sul trasferimento, mai concretizzatosi, della filiale della Banca di credito cooperativo valdostana di Fénis.

 

Marco Camilli

Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità