Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Rava - Emporio solidale

Migranti all'ex Lanterna, Lega Nord: "grande soddisfazione" per stop al progetto

 

"Se questa prima battaglia è vinta la guerra non è ancora finita"

SAINT-PIERRE. La Lega Nord Valle d'Aosta esprime "grande soddisfazione" per lo stop arrivato dal Provveditorato interregionale per le opere pubbliche al progetto del centro di accoglienza per profughi nell'ex Hotel Lanterna di Saint-Pierre.

La decisione presa dall'organismo è accolta dal partito come una "piccola vittoria", si legge in una nota. "Nei mesi che avevano seguito la notizia della possibile istituzione di un hub sul territorio valdostano - ricorda LN -, vista la netta contrarietà della popolazione, non solo di Saint Pierre ma di tutta la valle, la Lega Nord si era spesa, con iniziative, comunicati stampa e raccolta firme, per scongiurare tale ipotesi.

Il partito ricorda "a chi amministra la regione che la priorità e l'attenzione deve necessariamente essere data ai valdostani in difficoltà, travolti dalla crisi, e non ai clandestini che sbarcano domattina. Se questa prima battaglia è vinta la guerra non è ancora finita. Continueremo comunque a vigilare perché altre ipotesi simili vengano prontamente rigettate a chi di dovere" conclude la nota.

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità

Mobile Link