Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Gelate notturne danneggiano raccolti: minoranza "disponibile a collaborare per sostenere produttori"

 

Nota congiunta di Uv, Pd ed Epav propongono "soluzioni legislative ad hoc con copertura finanziaria"

Vigna-germoglix530

AOSTA. I gruppi consiliari di Uv, Pd-Svda ed Epav "si rendono fin da subito disponibili a collaborare e lavorare per proporre soluzioni, anche legislative ad hoc che, tramite una copertura finanziaria adeguata, possano sostenere i produttori delle località interessate dal grave fenomeno metereologico". Lo si legge in una nota diffusa dai tre gruppi di minoranza in seguito alle gelate notturne che hanno provocato gravi danni alle colture, in special modo alle vigne ed ai meleti dell'alta Valle, compromettendo seriamente la raccolta.

"Perdite di produzione importanti come quelle ipotizzate, se verranno confermate nel corso della stagione vegetativa, comporteranno un danno estremamente elevato non solo ai produttori ma all'intero sistema viticolo e ortofrutticolo valdostano", sottolineano Uv, Pd-Svda ed Epav.

Le tre forze politiche, conclude la nota, affermano di essere "assolutamente convinte che, verificata l'entità del fenomeno e quantificati i relativi danni, tutta la politica valdostana saprà lavorare con attenzione e con sinergia di intenti a sostegno dei settori colpiti".

 

E.G.

Pubblicità
Pubblicità