Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Vaccinazioni pediatriche: l'Ausl Valle d'Aosta spedisce a casa le attestazioni di conformità

 

Il documento andrà presentato entro il 10 settembre ai servizi educativi

AOSTA. L'Azienda Usl ha concluso la rilevazione sui bambini residenti in Valle d'Aosta che sono in regola con la recente legge sull'obbligo di vaccinazioni. In base ai dati, aggiornati al 22 agosto, i loro genitori nei prossimi giorni riceveranno direttamente a casa le attestazioni di conformità, in alternativa alla dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà. Il documento dovrà essere presentato entro il 10 settembre ai servizi educativi ed alle scuole dell'infanzia.

Ai genitori dei bambini che, al contrario, non risultano aver fatto tutti i vaccini obbligatori l'Ausl invierà una lettera diversa per invitarli a contattare il servizio vaccinale di riferimento. In questo modo potranno anzitutto verificare la correttezza dei dati e, se necessario, concordare un appuntamento per regolarizzare le vaccinazioni.

Come detto, l'Azienda sanitaria ha preso in considerazione i dati aggiornati al 22 agosto. Se la prenotazione o le vaccinazioni sono state fatte dopo questa data i genitori possono comunicarlo compilando un'autodichiarazione pubblicata sul sito web dell'Ausl.

Nelle prossime settimane l'Ausl provvederà ad inviare, sempre per posta, l'attestazione vaccinale di conformità per gli studenti dai 6 ai 16 anni.

 

M.C.

Pubblicità
Pubblicità