Obbligo vaccini, in arrivo 12mila lettere per i minori residenti in Valle d'Aosta

 

Gli attestati di conformità vaccinale devono essere presentati alle scuole

AOSTA. L'Azienda Usl sta preparando l'invio di oltre 12mila lettere ai genitori dei bambini dai 6 ai 16 anni residenti in Valle d'Aosta con gli attestati di conformità agli obblighi di vaccinazioni. La documentazione arriverà a casa delle famiglie entro il 20 ottobre, ma i genitori possono anche trovare l'attestazione on line sul Fascicolo sanitario elettronico del minore, e andrà presentata alle scuole dell'obbligo entro il 31 ottobre.

«Con la consegna dell'attestazione alle segreterie delle scuole - ricorda l'Ausl -, i genitori saranno esonerati per il 2017-2018 da ogni ulteriore adempimento previsto dallo Stato. Analogamente l'Azienda Usl invierà una lettera ai genitori degli studenti che, sulla base dell’anagrafe vaccinale, risultano possedere uno stato vaccinale non conforme a quanto previsto, in base all'età, dal programma di prevenzione stabilito dalle vigenti normative».

Questi ultimi dovranno contattare il servizio vaccinale di riferimento per verificare la correttezza dei dati ed eventualmente concordare un appuntamento per mettersi in regola con la legge. E' poi possibile effettuare l'autocertificazione utilizzando i modelli disponibili anche on line, sul sito dell'ausl.vda.it, da presentare poi alle scuole. C'è tempo fino al 10 marzo 2018.

 

C.R.

Pubblicità
Pubblicità