Aosta, studenti e stranieri a scuola di salute ed educazione civica

Al via la prima lezione del progetto "Educare alla salute" dell'associazione Alma

alma-associazioneAOSTA. Gli studenti del CTP dell'istituzione scolastica Martinet di Aosta (le ex scuole serali) hanno assistito oggi alla prima lezione del progetto "Educare alla salute".

Proposta dall'associazione di volontariato Alma, l'iniziativa coinvolge anche l'Itpr Corrado Gex e «ha lo scopo - spiegano gli organizzatori - di fare acquisire agli alunni una presa di coscienza in materia sanitaria, incoraggiare atteggiamenti responsabili, fornire loro strumenti per evitare i rischi per la salute, offrendo loro mezzi e conoscenze per tutelare non solo la propria ma anche la salute altrui».

Alla prima lezione con il presidente dell'associazione Franco Brinato, specialista in medicina d'urgenza, e Cristina Desandré, infermiera professionale dell'emergenza, hanno assistito i giovani dai sedici anni in su, soprattutto stranieri, e gli insegnanti. Il corso toccherà nel corso dell'anno vari argomenti: emergenza in ambito sanitario e di pronto soccorso, emergenza in montagna, eucazione alimentare e stili di vita corretti, prevenzione del tabagismo e delle dipendenze ed anche educazione all'affettività e diritti e doveri dei cittadini.

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità