Il reparto di Rianimazione chiuso per bonifica straordinaria

Misura precauzionale all'ospedale Parini dopo il ricovero di pazienti con infezioni "opportunistiche"

ospedale-pariniAOSTA. Il reparto di Rianimazione dell'ospedale regionale è temporaneamente chiuso per bonifica. «In seguito a sopravvenute esigenze di pulizia e sanificazione straordinaria», informa la Direzione sanitaria del Parini, il reparto da ieri sera è off limits per i nuovi pazienti e lo sarà probabilmente per tutto oggi.

L'intervento di pulizia straordinaria, spiegano dall'ospedale, è stato programmato in via precauzionale dopo il ricovero nei giorni scorsi di persone con «infezioni opportunistiche», cioè che non hanno effetti sulle persone sane, ma che potrebbero causare problemi ai pazienti della rianimazione «clinicamente molto complessi e particolarmente a rischio di inefzioni da parte di molti microrganismi assolutamente innocui per le persone sane».

Le tre persone che già si trovavano ricoverate nel reparto sono state spostate in altre sezioni per permettere la bonifica.

 

M.C.

Altre news su sanità e ambiente

Pubblicità