Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

A fine aprile anche in Valle d'Aosta il Save the Frogs Day 2017

 

A Villeneuve ua giornata di recupero e liberazione dei girini di rane e rospi

AOSTA. Nelle giornate del 28, 29 e 30 aprile anche in Valle d'Aosta si svolgerà il "Save the Frogs Day 2017", una giornata di divulgazione e sensibilizzazione per la salvaguardia degli anfibi.

L'assessorato dell'agricoltura e delle risorse naturali, attraverso la Struttura flora, fauna, caccia e pesca, si occuperà delle iniziative che saranno proposte nostra regione. In particolare si sta organizzando, con l'erpetologo Ronni Bessi, un'operazione di recupero e liberazione dei girini di rospo e di rana aperta ai volontari in calendario il prossimo 29 aprile a partire dalle ore 10 presso il laghetto della pesca sportiva a Villeneuve, in località Chavonne.

"I partecipanti", spiega l'assessorato, "provvederanno al recupero sia di girini di rospo e di rana temporaria - nati qualche settimana prima e che altrimenti sarebbero destinati a una sicura morte - che degli eventuali adulti di queste specie, per poi trasferirsi al vivaio regionale di Quart dove i girini recuperati verranno rilasciati  nella zona umida artificiale che da anni ospita vari anfibi salvati in diverse occasioni e che da tempo è divenuta una zona di riproduzione di rospi e rane temporarie".

Seguirà da parte di Ronni Bessi una presentazione animata della figura dell'erpetologo e delle caratteristiche dell'aula verde l'Etang che accoglie ogni anno diverse scolaresche.

 

C.R.

Pubblicità
Pubblicità