CpI Sci nordico: Jeantet e Longo brillanti nell'Inseguimento di Santa Caterina

Gara a tecnica classica per la terza giornata di Coppa Italia

brocard-elisa17x530

Terza giornata di Coppa Italia di Fondo – seconda per la Fis Giovani – ieri a Santa Caterina Valfurva (Sondrio) dov'è andato in scena l'Inseguimento in tecnica classica, format che ha vissuto sulle buone prestazioni di Emilie Jeantet e Alessandro Longo.

Nella 7,5 km Juniores femminile, tripletta tedesca con vittoria di Lisa Lohmann (41'10''6) a precedere le connazionali Jessica Loeschke e Amelie Hofmann. Quarto posto a Martina Bellini (Cse; 41'23''2); 7° Emilie Jeantet (Sc Gran Paradiso; 42'15''3; 7° crono di giornata in recupero dalla 13° posizione del giorno precedente); 11° Noemi Glarey (Sc Gran Paradiso; 42'41''5). Ancora Germania sul gradino al del podio nella competizione al maschile – 10 km – grazie a Albert Kuchler (50'34''7). In risalita dal 31° posto della skating di sabato, con il 15° tempo di giornata, chiude 17° Alessandro Longo (Sc Drink; 53'46''8); 28°, recuperando dal 50° posto del giorno precedente, Didier Chanoine (Sc Valdigne MB; 54'26''4; 17° crono), mentre perde due posizioni ed è 30° Jacques Chanoine (Sc Valdigne MB; 54'29''0); 60° Andrea Gorret (Sc Amis de Verrayes; 57'22''6); 69° Michele Peccoz (Sc Gressoney MR; 58'23''0).

Nei Senior, terza posizione di Elisa Brocard (Cse, 51'43''0) preceduta dalla coppia francese Anouk Faivre Picon (51'29''2) e Coraline Thomas Hugue (51'30''0). In 14° posizione Ilenia Defrancesco (Cse); 20° Martina Vignaroli (Cse); 23° Alice Canclini (Cse). Al maschile, si conferma il russo Denis Spitsov (1h 05'22''7). Settimo posto di Fabio Pasini (Cse); 24° Daniele Serra (Cse); 25° Paolo Ventura (Cse); 31° Lorenzo Romano (Cse); 38° Giacomo Gabrielli (Cse); 52° Jean-Luc Perron (Club de Ski; 1h 17'22''7); non hanno concluso la gara Mikael Abram e Mateo Tanel (Cse).

 

redazione

Potrebbe interessarti anche

Pubblicità
Pubblicità