Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Cross Country; Collomb, Barmaverain e Moro in evidenza agli Internazionali di Verona

 

Prima tappa del circuito nazionale che si concluderà a Courmayeur

VERONA. Apertura della stagione del Cross Country con gli Internazionali d'Italia, venerdì a Verona, prima delle cinque tappe del circuito nazionale, che vivrà il suo epilogo, il 3 giugno, con le finali di Courmayeur.

Una gara cittadina, quella scaligera, che si è sviluppata nel Parco della Colombare, a pochissimi chilometri dal centro di Verona, su un percorso di circa 4,5 km, completamente naturale e caratterizzato da diversi tratti tecnici.

Al femminile, successo di Serena Calvetti (1h 27'20"); ottava assoluta, quarta Under, Emilie Collomb (Rdr Italia Factory Team; 1h 33'23") e, 11° e 6° di categoria, Eleonore Barmaverain (Rdr Italia Factory Team; 1h 35'02").

In campo maschile, vittoria di Marco Aurelio Fontana (1h 32'32"); 27° assoluto, 9° Under, Dominique Sitta (Rdr Italia Factory Team; 1h 44'56"); 74°, 44° di categoria, Luca Cina (Rdr Italia Factory Team).

Nelle Juniores femminile, gradino alto del podio all'austriaca Laura Stiger (1h 00'00"), con undicesima posizione per Katia Moro (Pila Bike Planet; 1h 08'05").

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità