Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Scialpinismo, terza vittoria per il duo Lenzi-Eydallin alla Pierra Menta

 

In campo femminile dominio di Laetitia Roux e Emelie Forsberg

Terza vittoria in tre tappe per Damiano Lenzi e Matteo Eydallin (Cse; 2h 36’40”) nella Pierra Menta, gara a tappe sulle nevi francesi di Arêche-Beaufort, che fa parte del circuito de "La Grande Course". I due hanno preceduto di 4’45” il francese Valentin Favre ed il pinerolese Michele Barazzuol e, di 4’56”, l’altra coppia di alpini, Michele Boscacci e Nadir Maguet. La classifica generale a una tappa dalla conclusione, vede Eydallin/Lenzi al comando in 7h37'32", davanti Jornet Burgada/Sevennec (a 11’15”) e Maguet /Boscacci (a 16’11”).

In campo femminile continuano a dominare la francese Laetitia Roux e la svedese Emelie Forsberg (3h 20’25”), che ipotecano sul successo finale. Settimo posto per la coppia di gressonare Annie e Katrin Bieler, al traguardo attardate di 18’11”. Classifica generale vede Forsberg/Roux in vetta in 9h 42’22”; settime, a 1h 070’01” dalla vetta.

Ha preso il via, oggi, anche la Pierra Menta Giovani. Nella Juniores femminile, vittoria delle francesui Célia Perillat Pessey – Marie Pollet-Villard (1h 37’29”); 7° la valtellinese Elias Pedrolini in coppia con la milanese dello Sc C. Gex, Alessia Re (a 20’45”). In campo maschile, successo del duo belga/tedesco Maximillien Drion – Stefan Knop (1h 39’28”); al sesto posto i gemelli Fabien e Sebastien Guichardaz (Sc C. Gex; a 8’05”).

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità