Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Scialpinismo: a Damiano Lenzi e Matteo Eydallin la Pierra Menta 2017

 

La coppia del Centro sportivo esercito chiude i quattro giorni di gara con il tempo complessivo di 10h 23’55”

Si conclude con il trionfo del Centro sprotivo Esercito, al termine delle quattro tappe, la Pierra Menta 2017, gara d’apertura del circuito La Grande Course, che comprende in questa stagione anche l’Adamello Ski Raid e il Trofeo Mezzalama.

Sulle montagne di Arêche-Beaufort hanno dominato Matteo Eydallin e Damiano Lenzi (Cse), primi a tagliare lo striscione d’arrivo di La Forclaz, insieme a Michele Boscacci e Nadir Maguet (Cse), secondi di giornata ma terzi in classifica generale, con terzi di giornata e secondi nella generale lo spagnolo Kilian Jornet Burgada e il francese Alexis Sévennec. Eydallin-Lenzi chiudono i quattro giorni di gara con il tempo complessivo di 10h 23’55” e un vantaggio di 13’18” su Burgada/Sévennec e 16’11” su Maguet/Boscacci; ottavi Stefano Stradelli (Sc C. Gex) e Samuel Equy.

Quarto successo anche per la svedese Emelie Forsberg e la francese Lætitia Roux che, con il tempo complessivo di 13h 18’32”, s’aggiudicano l’edizione 2017 al femminile, con 18’30” di vantaggio sulle svizzere Jennifer Fiechter e Séverine Pont Combe; seste le gressonare Annie e Katrin Bieler, con un ritardo di 1h 26’25" dalle vincitrici.

Nella competizione riservata agli Juniores, al femminile, vittoria di tappa per Mallaurie Mattana – Florence Buchs (1h 07’13”); quarte Alessia Re (Sc C. Gex) e Elisa Pedrolini (a 8’54”). In campo maschile, successo degli svizzeri Arno Lietha – Patrick Perreten (1h 37’24”); 8° Fabien e Sebastien Guichardaz (Sc C. Gex; 1h 47’09”). Nella classifica generale, s’impongono le francesi Cplia Perillat Pessey – Marie Pollet-Vilalrd (2h 46’08”); seste Alessia Re-Elisa Pedrolini, a 28’13”). Nei maschi, successo della coppia tedesco-belga Stefan Knopf – Maximillien Drion (3h 18’19”); 8° Fabien e Sebastien Guichardaz, attardati di 16’23”.

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità