Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Coppa del mondo, Brignone domina il Gigante di Aspen

 

Podio tutto tricolore con Sofia Goggia e Marta Bassino

Federica Brignone domina il Gigante delle finali della Coppa del Mondo di Sci alpino femminile, a Aspen (Colorado; Usa) con il podio interamente colorato di azzurro: alle spalle della Brignone troviamo Sofia Goggia e Marta Bassino.

Miglior tempo in entrambe le manche e vittoria con largo margine – 1"44 – di Federica Brignone (Cs Carabinieri; 1'58"01) a precedere Sofia Goggia (1'59"45) e Marta Bassino (Cse; 1'59"48); al 17° posto Irene Curtoni (Cse; 2'01"75).

Quella della Brignone rappresenta la vittoria numero 30 nella storia del Gigante femminile. Al secondo posto Sofia Goggia, che raddrizza la gara con il secondo tempo nella seconda frazione, e porta a 13 il numero di podi personali in stagione: un ruolino di marcia impressionante: il terzo posto nella classifica finale di disciplina, con 405 punti, alle spalle di Worley (685) e Shiffrin (600). Brignone è quarta e Bassino sesta. Ma Goggia prende il terzo posto anche della classifica assoluta con 1197 punti, nuovo record per un'italiana, dietro a Shiffrin e Stuhec.

Marta Bassino, appena eletta "Young Skier of the Year", porta a tre i podi personali in stagione e completa lo splendido triplete azzurro sulle nevi americane. L'Italia Rosa guida nettamente la classifica per nazioni con 4911 punti, quasi 1000 punti in più dell'Austria che si ferma a 3918. L'Italia dello sci compie un balzo in avanti e sale a quota 43 podi complessivi, un numero mai raggiunto nella storia.

 

redazione

Pubblicità
Pubblicità